INTRECCI DÀ IL BENVENUTO AL DOCENTE: ILARIO PERROT

Sommelier del Seta al Mandarin, ** Stelle Michelin, e responsabile di cantina del Mandarin Hotel di Milano.

Eclettico ed ermetico, incontra il vino da giovanissimo e decide di percorrere questa strada. Alla domanda «Il servizio del Seta è vincente perché?», risponde così: «Perché è sereno e personalizzato. Squadra vincente è una squadra che sorride sempre.”» Per Perrot, infatti, il servizio deve anche essere personalizzato perché il primo obiettivo è mettere il cliente a proprio agio ed ognuno ha il suo modo. «Cerco sin da subito di creare l’interazione attraverso una chiacchiera, lo scopo è farlo divertire, rilassare, ridere e spesso è il cliente a scegliere con chi si trova meglio.

Non ci sono limiti di ruolo in questo caso, se per esempio il tavolo si trova bene con il ragazzo che porta il pane noi preferiamo farlo seguire a lui, che magari non farà un servizio perfetto, ma farà il servizio che il cliente desidera, e il pane lo porterò io o il maître.»

Per ottenere ulteriori informazioni
o prenotare un colloquio.

Clicca qui