INTRECCI DÀ IL BENVENUTO AL DOCENTE: ANTONIO DI MORA

Direttore del celebre ristorante milanese Joia, stella Michelin, che già nel 1996 fu insignito del titolo di miglior ristorante vegetariano europeo. 

Joja, regno di Pietro Leeman e Nicla Nardi, da anni propone, con successo, un’alimentazione fantasiosa ma rigorosamente senza carne. Secondo Di Mora «La sala ha un ruolo fondamentale nella divulgazione del pensiero dello chef e nel far star bene i clienti. Tuttavia, nell’ultimo periodo, questo aspetto è stato offuscato dalla presenza massiccia di importanti chef in programmi televisivi, carta stampata e blog vari.»

Secondo la sua esperienza, la dote più importante di un cameriere è l’equilibrio. Deve, infatti, soddisfare le esigenze del cliente e gestire spesso anche il carattere difficile di chef sotto pressione, tornando in sala con il sorriso e trasmettendo la giusta serenità alla propria brigata e ai clienti.

Per ottenere ulteriori informazioni
o prenotare un colloquio.

Clicca qui